SOLO IL NAPOLI A RAPPRESENTARE IL SUD.

0
512

Con la promozione del Frosinone ai danni del Palermo si delinea la prossima serie A, ed un dato emerge violento e prepotente agli occhi di vuol vedere; il Napoli è l’unica squadra a rappresentare il Sud. Quantomeno a sud di Frosinone.
Noi, piagnoni d’Italia, siamo i soli a resistere.
Noi, tacciati di vittimismo, complottismo e chi più ne ha più ne metta, siamo rimasti soli.

Ovviamente il dato non fa riflettere nessuno; l’Italia resta sempre una e sola, le opportunità uguali per tutti e le regole anche. Sarà solo un caso.

Come è un caso che in 113 anni a sud di Roma non abbia vinto nessuno eccetto il Napoli (2) e il Cagliari (1).

E un caso è anche che da 7 anni vinca sempre la stessa squadra, come succede in Armenia, Ungheria, Moldavia, Bielorussia, Gibilterra, Taiwan, Tonga, Svizzera, Ucraina, Tuvalu ecc.
https://www.facebook.com/blogmauriziozaccone/posts/1096369283843443

E’ un caso sempre che il calcio nasca al nord, e che se la giocavano tra loro Piemonte, Liguria e Lombardia. Poi il campionato veneto, che già esisteva, fu inglobato nel loro campionato.

Ma per chiamarsi campionato “nazionale” e non della pianura padana, serviva turarsi il naso e pescare al sud. Ma giusto per far vedere. Fu istituita la Lega Nord e quella Sud.
Le squadre si affrontavano nei relativi gironi per poi sfidarsi alla fine.
Ma la disparità tecnica era imbarazzante.

Ma il primo campionato “nazionale”, a girone unico, avvenne per volontà dei fascisti con la carta di Viareggio. Come era composto?

17 squadre del nord e 3 del sud.

E delle 3 del sud due erano di Roma.
Quindi, ora come allora, solo il Napoli (nato dalle ceneri dell’Internaples) a rappresentare il sud.

Siamo tornati al punto di partenza.
La storia del calcio è la storia del paese.

E’ da complottisti pensare che gli equilibri siano sfalsati? Che l’Italia è spaccata? Che il sud è perennemente penalizzato? No, è solo la verità. Ma è scomoda.

E nel calcio come nel paese si nega l’evidenza.
D’altronde chi ce lo dovrebbe raccontare? Sky? mediaset?
Si domandano sempre perché non vinciamo mai, ma non si domandano perché loro vincono sempre.

Ci aspetta l’ennesima sfida contro tutti.
Non cediamo a lusinghe o apprezzamenti vari.
Non ci tollera nessuno ai vertici. Non ci hanno mai tollerato.
Ma ci devono sopportare, perché noi non molliamo, mai.
E anche questa è storia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here