Mario Giordano “diffidato” da Agcom.

0
212

Ce lo ricordiamo vero Feltri e le sue dichiarazioni sui “meridionali inferiori”?

Ci ricordiamo anche della “sponda “ di Mario Giordano, vero?

Bene, Giordano e la sua trasmissione sono stati oggetto di un procedimento sanzionatorio da parte dell’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) per violazione “dei principi e degli obblighi del Regolamento di contrasto all’hatespeech (incitamento all’odio)”.

Oggi l’AGCOM si è espressa:
Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha accertato la violazione del regolamento di contrasto all’hatespeech di cui alla delibera 157/19/CONS nei confronti dell’emittente R.T.I in relazione a quanto accaduto nella puntata del 21 aprile 2020 della trasmissione “Fuori dal Coro” che per l’occasione ospitava il giornalista Vittorio Feltri. In particolare, l’Autorità ha rilevato che il conduttore della trasmissione, Mario Giordano, non si è adeguatamente dissociato dalle dichiarazioni di Feltri riguardo i “meridionali” e, tenendo conto della ripetitività e della gravità dell’insieme degli episodi già contestati all’emittente per la medesima trasmissione, ha applicato l’articolo 7 comma 3 del Regolamento diffidando l’emittente a non reiterare le condotte contestate”.

https://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_FnOw5lVOIXoE&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_FnOw5lVOIXoE_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_101_INSTANCE_FnOw5lVOIXoE_assetEntryId=19245210&_101_INSTANCE_FnOw5lVOIXoE_type=document

E, visto che le contestazioni per quel programma piovono come fossimo a Mondragone durante un comizio di Salvini, “l’Autorità si è riservata un’analisi complessiva dell’intero ciclo della trasmissione al fine di individuare l’eventuale natura sistematica di violazione dei principi di cui agli art. 3, 4 e 32 del Tusmar”.

Fidatevi, è sistematica.

Ma già subito fini statisti come il “pac-man di ciliegie” si erano già espressi in merito: “Sanzionare Giordano per la frase di Feltri è censura”
https://www.tpi.it/spettacoli/salvini-sanzione-agcom-mario-giordano-censura-feltri-meridionali-20200505596910/

Ora attendiamo altri nobili attestati di solidarietà per Giordano e il suo programma.

Io invece esprimo piena solidarietà a chi nell’Agcom dovrà analizzare “l’intero ciclo” della trasmissione. Servirà stomaco forte.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSala e le velate minacce
Maurizio Zaccone
Sono nato a Napoli nel 1974. All'attività di grafico pubblicitario, ho sempre affiancato la mia passione per la scrittura. Giornalista e Blogger. Scrivo per Quotidiano Napoli (free press partenopeo) e Identità Insorgenti (testata on line). Ma, soprattutto, scrivo per la mia città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here