I falsi “scoop” di Francesco Modugno

0
1337

La lettera aperta che ho scritto ad Hamsik 2 giorni fa, è diventata virale.
https://m.facebook.com/story.php…
Oltre le migliaia di condivisioni dalla pagina è stata copiata e incollata in vari social, blog, su whatsapp.
E come spesso accade in questi casi, se ne perde la paternità, perché la firma non viene conservata. Ovviamente non è impossibile risalire all’autore, ma bisogna fare un po’ di ricerca.
Ma poco importa, perché se le tue parole diventano le parole di tutti è una cosa bellissima.

Ieri sera Carlo Alvino, durante il suo programma su Tv Luna, rilegge questa lettera.

Un bel momento, le parole scorrono sullo schermo, il sottofondo musicale e la voce di Carlo.
Lui non sa chi l’ha scritta e quindi cita, ovviamente, “l’anonimo scrittore” facendo 1000 complimenti e lo ringrazia pubblicamente.
Gli fa eco Marino Bartoletti, quasi commosso e prodigo di encomi per il “garbo e la sottile ironia” utilizzati.
Sono contento.
Ma ecco che nello studio interviene Francesco Modugno, giornalista Sky (Sky non Telepurchiano),
sfila il suo cellulare, legge un sms e dichiara:” una mia fonte AUTOREVOLISSIMA, che non sbaglia mai, mi ha rivelato il nome dell’autore”.
Mia moglie mi guarda sorridendo, “hai visto, alla fine sono risaliti a te”.
E Modugno dice ”l’autore si chiama FRANCESCO FUSCHINO, quindi i complimenti vanno a Francesco”. E giù applausi per questo Francesco…
Lo sguardo di mia moglie si fa diverso, e io mi sento un po’ come Massimo Troisi a Indietro Tutta quando gli dicono che lui è Rossano Brazzi. L’ha detto la televisione e la televisione non sbaglia.

Cerco di riflettere se in realtà mi chiamo FUSCHINO o ZACCONE ma i documenti non sbagliano.
Allora, a meno che questo Fuschino non si sia impossessato della mia anima per qualche minuto e mi abbia dettato inconsciamente la lettera, Modugno ha detto una cazzata.

Contatto prima Alvino, cordialissimo, che promette rettifica.
Ma la bufala era di Modugno e quindi lo contatto privatamente, cacchio è un giornalista di Sky, si scuserà, proporrà rettifica…
La sua risposta invece è: “allora complimenti a te, buon Natale”.

Buon Natale anche a te Francesco, ed anche alle tue “autorevolissime” fonti.
Sono quelle a fare di un giornalista un grande giornalista.
Quant’è vero che mi chiamo Fuschino….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here