11: giornata: Napoli-Sassuolo 3-1

0
517

Aspettando l’Inter è passata anche l’11° giornata.
Il Napoli vince ancora. 10 su 11. 31 punti a + 3 sulla Juve.
Ma dato che ai complimenti non siamo abituati e non li chiediamo, dato che abbiamo i piedi per terra e non stiamo, come qualcuno vuole immaginare, con trombetta e mandolino per strada a festeggiare, facciamo i complimenti alle altre.
Del resto, se lo fanno i maggiori quotidiani e le principali tv, un motivo ci sarà.
Complimenti alla Juve, quindi, miglior attacco del campionato con 33 reti, non le succedeva dal 1950. 4° miglior bottino della storia del calcio italiano dopo 11 giornate (seguirebbe il Napoli con le sue 32 ma non lo diciamo).
Complimenti alla Roma, miglior difesa del campionato con 5 reti subite (pur se con una partita in meno).
Complimenti a Higuain che ha guadagnato le copertine di tutti i giornali con la sua doppietta che gli ha permesso di agganciare in classifica marcatori Therau e Quagliarella a 6 reti.
Soddisfazioni.

Complimenti a Buffon, che ha sottolineato come la Juve sia una squadra diversa dal Napoli e che loro “non vogliono essere il Napoli perché non rappresenta quello che è il loro calcio e il loro credo”. http://bit.ly/2zRrkXx
E meno male che ce l’ha detto perché rischiavamo di non accorgercene.
Giocano così nello stesso modo, hanno uno stile così simile che a confondersi è un attimo.

Complimenti a Vialli che suggerisce ad Allegri un modo per caricare i propri giocatori: ” C’è la Var. Sarebbe fantastico se si riuscisse a vincere con la Var, per dimostrare che sono i più forti”
E continua: «Hanno sempre frantumato i maroni alla Juve, da una vita. Io sentirei questa cosa se fossi ancora un giocatore della Juve. Se vincessi lo scudetto, dopo, farei “Tutti zitti!”».
https://www.ilnapolista.it/2017/10/vialli-sky-juventus-var/…
Concordo pienamente.
Come svaligiare un appartamento dopo che ci hanno installato il più moderno antifurto.
Bravo Gianluca.
E grazie per averci ricordato che la Juve deve dimostrare ancora di essere la più forte nel rispetto delle regole, perché a sentirvi parlare negli anni ci credevamo dei mitomani.

Complimenti a Marocchi che ha dichiarato “Io non ho avuto questa impressione del dominio del Napoli sul Sassuolo”. Poi Pistocchi gli ha twittato i numeri del match, perché quelli non si possono interpretare, si possono solo leggere.
https://twitter.com/pisto_gol/status/924683052160339968

Ma è inutile Maurizio. Da noi si dice :”‘A lavà a capa ‘o ciuccio se perde o tiempo, l’acqua e ‘o sapone”

Infine complimenti ad Allegri.
Che ha ricordato come a separarli dal Napoli sono solo 2 rigori.
Ora non è chiaro se si riferisse a quelli sbagliati da #quasimessi o a quelli che avrebbe ottenuto senza Var.
Ma ovviamente ha ragione. Dimentica solo che a separarli dal Napoli ci sono anche più di 200 milioni di fatturato http://bit.ly/2zSh4OQ e 83 milioni di monte ingaggi (164 a 81) http://bit.ly/2yYcm2V

Ma sono bazzecole.
Come dice Tuttosport citando Allegri, ne riparliamo a Marzo.
I loro analisti hanno capito che è tutto frutto di un eccessivo minutaggio sempre degli stessi interpreti, la Juve invece fa turnover quindi tra poco le cose cambieranno.
http://bit.ly/2iLUtQH

Non abbiamo dubbi.
Fino ad allora, però alzate gli occhi al cielo.
E’ sempre azzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here